Varese-Union Villa Cassano 4-0

0
350

Digerito lo 0-2 subito in casa della Varesina, si rimette in moto il Varese, che vince nettamente con l’Union Villa Cassano, battuto 4-0 al Franco Ossola. La squadra di Manuele Domenicali vola in vantaggio già al 3’, trascinata dall’ispiratissimo Scaramuzza che si rivelerà il migliore in campo: il numero 11 riceve da Camarà e poi tenta di mettere in mezzo per i compagni ma la palla finisce addosso a Lora, difensore centrale dell’Union Villa Cassano che inganna il proprio portiere.

TRIS NELLA RIPRESA

L’1-0 confezionato in apertura rassicura il Varese che non rischia mai e coglie la traversa con Gestra al 24’. Per il raddoppio bisogna aspettare però la mezz’ora della ripresa, quando Scaramuzza torna in cattedra con la zampata del 2-0.
Poco dopo segna anche Travaglini, raccogliendo da un calcio d’angolo e alla fine c’è gloria  per Vegnaduzzo, l’attaccante argentino che sfrutta il comodissimo assist dello scatenato Scaramuzza.

MERCOLEDÌ LA COPPA ITALIA

Manuele Domenicali è soddisfatto della reazione del Varese, che ha dimenticato la sconfitta con la Varesina e mercoledì sera, alle 20.30, tornerà in campo al Franco Ossola per la gara di Coppa Italia con il Telgate.