Azalee Juniores, sognando il ribaltone

Emozioni nuove e soprattutto sfide tutte da conoscere. È cominciata l’avventura della fase nazionale per le Azalee calcio femminile. L’Under 19 è approdata per la prima volta nella sua storia a un traguardo tanto importante e adesso non vuole abbandonarlo proprio sul più bello. La gara di andata del primo turno è infatti caduta dalla parte di Vittorio Veneto. 5 a 3 per le ospiti in quel di Golasecca ma risultato tutt’altro che definitivo. Tutto si deciderà nella partita di ritorno in Veneto e servirà un’impresa per cambiare il punteggio e rompere la resistenza di una squadra che non si è mai arresa anche quando si è trovata sotto nel punteggio. Dalla parte delle Azalee c’è però la consapevolezza di un primo tempo dominato in lungo e in largo. Il 3 a 1 dei primi 45 minuti deve far ben sperare e ed è il punto su cui mister Colombo può ripartire per trovare nella testa delle ragazze quella energia mentale che servirà in campo e non solo nelle gambe. Ci sarà da soffrire, ma non sarà più un semplice debutto e forse anche questo toglierà un di tensione nervosa che nella seconda frazione di gioco è mancata per portare a casa quanto di buono era stato fatto. Le grandi imprese si costruiscono davanti alle più impervie difficoltà l’ostacolo e l’asticella sono alte, ma le Azalee possono ancora far sognare.