Volo a vela, la disabilità si mette le ali

0
236

Non ci sono carrozzine nè stampelle, ma solo le ali. La disabilità ha preso il volo nella splendida giornata di sole dell’Aero Club Adele Orsi. Un gruppo di ragazzi, pazienti, dell’ospedale Niguarda di Milano hanno assaggiato l’aria dei nostri cieli per scoprire che in fondo, in mezzo alle nuvole, si può davvero arrivare a fare qualunque cosa solo con le proprie forze. Maestro d’eccezione Igor Macera, uno che del volo ha fatto la ragione di vita.