Cuore e lavoro, la Futura si mangia la capolista

Cuore, emozioni…e soprattutto, tanto lavoro. La Futura Giovani si prende ciò che le spetta. Si divora 3 a 0 la capolista Trento come fosse una veterana lavando via le difficoltà di un esordio in A2 che troppo hanno pesato nella testa delle Cocche. Non è però una vittoria casuale, non è solo la giornata no di una Delta Informatica senza confusa. È una Futura Operaia che ha portato in campo tutto il grande impegno che sta producendo in palestra. Una storia che sarà tutta da scrivere, ma oggi la Futura può davvero non temere più nessuno.