La paura fa novanta (con “supercazzola”)

0
121

«La paura fa novanta» è il titolo e il tema della novantesima puntata di BiancoRossiNews, che ospita di nuovo Sabrina Sozzani, psicoterapeuta, criminologa e campionessa mondiale di Haidong Gumdo, antica arte coreana di estrazione della spada e di taglio. Insieme a lei c’è il fratello Fabio, maestro di arti marziali, pronto a sfoderare tre concetti della saggezza giapponese: «ganbaru» (mettercela tutta, dare il meglio di sé), «kintsugi» (l’arte di riempire d’oro le ferite) e «michikusa» (passeggiare distrattamente, guadagnando esperienze inaspettate e, dunque, trovarsi, smarrendosi per strada).
Nel finale di trasmissione, il conduttore e autore del programma Filippo Brusa prova a sorprendere i Sozzani con una improvvisa supercazzola (neologismo coniato nel film Amici miei, diretto da Mario Monicelli nel 1975, che indica una frase senza senso, detta, in tono serio, per stupire e confondere l’interlocutore), il cui uso, come confermano gli ospiti, può servire come tecnica di autodifesa.