Eterno Leônidas

0
95

«Neto Pereira non è un calciatore: lui è il calcio». Questa frase appartiene a Stefano Bettinelli, ex allenatore del Varese, e ben inquadra l’essenza del brasiliano che ha vissuto i momenti migliori della sua carriera indossando proprio con la maglia biancorossa.
Leônidas Neto Pereira de Sousa è stato bandiera del Varese dal 2010 al 2015, interpretando l’anima migliore di quello che in portoghese si chiama futebol bailado: un calcio frizzante e spensierato, allegro quasi come una danza». Ora, alla soglia dei 42 anni, che compirà il 4 gennaio del 2021, il giocatore ha scelto di accettare la proposta dell’Olimpia, la squadra di Ponte Tresa iscritta al campionato di Promozione.
È Neto Pereira, o meglio l’«Eterno Leônidas», l’ospite di Filippo Brusa nella puntata numero 109 di BiancoRossiNews, che si occupa anche di minigolf, ospitando Massimo Corrao, responsabile della storica struttura varesina di viale Sant’Antonio, e la ragazza immagine Perla Berta.